Mostre Multimediali Immersive in Italia

Scopriamo in Italia le prossime mostre multimediali, immersive, digitali, virtuali. Fortemente coinvolgenti, ipnotiche e capaci di trasportare i visitatori (adulti e bambini) fuori dal tempo e dallo spazio, le mostre immersive sono un fenomeno di tendenza, in quanto permettono di fare esperienza del patrimonio culturale in maniera immediata e altamente coinvolgente.
L’uso della tecnologia espande l’arte, abbattendo i confini tra opere, artisti e visitatori.

Cosa sono le Mostre Multimediali Immersive

Si tratta di mostre che si avvalgono delle più moderne tecnologie multimediali, tra cui videomapping con le sue molteplici declinazioni (Visual Mapping, 3D Projection Mapping, Projected Augmented Reality…) e la Realtà Virtuale.

Possono essere esclusivamente multimediali, e comporsi quindi non di opere materiali, fisiche ma di riproduzioni digitali delle stesse, che vengono proiettate, con sottofondo musicale ad hoc, sulle pareti di grandi sale vuote, con produzione di un ambiente fortemente immersivo. Oppure possono essere mostre tradizionali, con una collezione materiale, alla quale aggregano percorsi aggiuntivi di realtà virtuale.

Questo tipo di “spettacolarizzazione dell’arte”, che ai puristi non piace, consente tuttavia di avvicinare il grande pubblico e soprattutto i nativi digitali alle collezioni.

Il visitatore/spettatore è protagonista, trasformandosi da osservatore passivo ad elemento attivo dell’ambiente.

Le prossime Mostre Multimediali Immersive in Italia

A Torino, Klimt – The Gold Experience

Dove: Next Museum, Via Galliano, 15 10129 Torino
Quando: in arrivo nel 2024. Iscriviti alla Waiting List per ricevere in anteprima tutte le info sulla mostra.
Cosa: la mostra immersiva dedicata al rivoluzionario e ipnotico artista che ha fatto della sensualità dell’oro la sua cifra stilistica inimitata. Grazie a tecnologie come il Videomapping e alle proiezioni multimediali, le pareti, i pavimenti e ogni elemento strutturale del Next Museum svaniscono, per sciogliersi in un mare d’oro.
Il Bacio, l’Albero della Vita, La Speranza: lasciate che questi quadri vi accolgano letteralmente al loro interno, inondandovi di luce per lunghi momenti fatti di armonia e bellezza senza pari.

Prodotta da: Next Exhibition, info su Klimt Torino

A Milano, Inside Monet

Dove: “Museo Impossibile”, Arco della Pace, Milano
Quando: fino a marzo 2024
Cosa: la prima grande mostra en plein air su Claude Monet. Dedicata al Padre dell’Impressionismo, una Virtual Reality Experience, ossia un tour accompagnato dal racconto di attori e dalla più realistica tecnologia di Realtà Virtuale. Ogni partecipante sarà munito di un visore VR, all’interno del quale, presso specifiche tappe, si attiveranno le esperienze di Realtà Virtuale per immergersi nella storia e nell’arte di Claude Monet.

Prodotta da: WAY Experience. Inside Monet  Milano

Inside Monet Milano mostra immersiva 2023 en plain air

A Milano, Van Gogh: L’esperienza Immersiva

Dove: Lampo Scalo Farini, Via Valtellina, 5, 20159, Milano
Quando: fino a marzo 2024
Cosa: Intraprendi un viaggio nell’incredibile universo di Vincent Van Gogh, uno dei più grandi geni artistici di inizio 1800. Scopri la vita, la carriera e i segreti dell’artista come mai prima d’ora con l’aiuto di proiezioni digitali a 360º e un’esperienza di realtà virtuale unica. Immergiti nelle opere d’arte di Van Gogh ed entra nel mondo creato dai suoi pennelli.

Prodotta da: Exhibition Hub, info su Van Gogh Milano

A Milano, Dali Cybernetics – L’esperienza immersiva

Dove: location segreta, Milano
Quando: prossimamente
Cosa: Hai mai sognato di entrare in un quadro? Fai un viaggio impressionante nell’incomparabile universo di Salvador Dalí, il genio artistico dietro una miriade di capolavori surrealisti. Esplora uno spazio onirico e surreale con il tuo avatar digitale personale, muovendoti nel mondo di Dalí e interagendo con gli altri ospiti in tempo reale. Sperimenta le opere dell’artista come non hai mai fatto prima d’ora e immergiti totalmente nei suoi dipinti più conosciuti, come “La persistenza della memoria” (famoso per gli orologi che si sciolgono).

Prodotta da: Exhibition Hub. Per iscriversi alla lista di attesa clicca qui!

A Milano, You Are Verdi – Immersive VR Experience

Dove: Piazzetta Enrico Cuccia, Milano
Quando: fino a marzo 2024
Cosa:Immagina di passeggiare per le strade nascoste e preziose di Milano, quelle segrete che persino i milanesi più esperti non conoscono, in compagnia di una guida culturale e di una straordinaria perfomance attoriale. Scopri l’epoca dell’800, con tutte le sue storie, le trasformazioni che Milano ha subito, le battaglie epiche e gli eventi che hanno plasmato la città che oggi vedi. Attenzione: non ti aspettare il solito tour guidato! Ciò che rende davvero speciale questa esperienza è la tecnologia di Realtà Virtuale. Indossando il visore VR, sarai trasportato nel cuore dell’800 per ben cinque incredibili volte mentre esplori la città.

Prodotta da: Way Experience, vai al sito ufficiale You Are Verdi – Immersive VR Experience

Mostre multimediali immersive Milano You are verdi Way experience

A Milano, Dinos Alive: L’esperienza immersiva

Dove: location segreta, Milano
Quando: prossimamente
Cosa:mostra sui dinosauri, con repliche animate a grandezza naturale in un ambiente immersivo ispirato al Giurassico. Cammina al fianco delle enormi creature che hanno popolato il nostro mondo milioni di anni fa!

Prodotta da: Exhibition Hub. Per iscriversi alla lista di attesa clicca qui!

A Milano, The R-evolution Park

Dove: Museo di Storia Naturale, Milano
Quando: Tutti i weekend fino ad aprile 2024
Cosa: Dedicata al pianeta che la natura ci ha affidato come casa. Un tour guidato accompagnato dal racconto di guide scientifiche e dalla più realistica tecnologia di Virtual Reality: ciascun partecipante sarà munito di un visore VR, all’interno del quale si attiveranno le esperienze di Realtà Virtuale per immergersi nello spazio e nel tempo. Un percorso all’interno del Museo Civico di Storia Naturale di Milano che rende l’esperienza ancora più incredibile, spettacolare e immersiva.

Prodotta da: Way Experience. Info su The R-evolution Park a Milano

A Milano, Looking Beyond. Guardare oltre

Dove: STEP FuturAbility District di Milano
Quando: la sola giornata di 27 febbraio 2024 con ingresso gratuito dalle 13:00 alle 19:00
Cosa: “Looking Beyond. Guardare oltre” trasporterà il visitatore in un’esperienza coinvolgente tra 60 spettacolari immagini del nostro Pianeta acquisite dai satelliti della costellazione italiana dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e del Ministero della Difesa, COSMO-SkyMed.

Articolata su quattro temi – agricoltura, città, cambiamento climatico, acqua, – la mostra propone un percorso innovativo attraverso l’ausilio di videowall, proiezioni ed effetti 3D. L’iniziativa offrirà un’opportunità di riflessione sul contributo delle tecnologie satellitari all’osservazione della Terra, alla promozione dello sviluppo sostenibile e alla tutela del patrimonio naturale e culturale.

Promossa da: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) insieme con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Telespazio/e-GEOS

Mostra immersiva digitale Milano Looking Beyond. Guardare oltre

A Como, Le Petit Chef

Dove: Hilton, Lago di Como
Quando: permanente
Cosa: Le Petit Chef è alto solo 6 centimetri e non crescerà più. Grazie ad una tecnologia di ultima generazione, chiamata 3D Projection Mapping, Skullmapping racconta storie con incredibili effetti visivi per vivere un percorso gastronomico senza precedenti, immersivo e coinvolgente. Allo show vengono abbinati specifici temi musicali con un succulento e squisito menù a cinque portate.

Prodotta da: Skullmapping

Esperienze immersive Como, Le Petit Chef

A Bergamo, Yayoi Kusama – Fireflies on the Water

Dove: Palazzo della Ragione, Bergamo
Quando: Dal 9 novembre 2023 al 21 aprile 2024
Cosa: Nell’anno che vede Bergamo e Brescia affiancate nel ruolo di Capitale italiana della Cultura, Yayoi Kusama (Matsumoto, Giappone, 1929), l’artista più popolare al mondo, porta nel cuore della città una delle sue “Infinity room” più iconiche, proveniente dalla collezione del Whitney Museum of American Art di New York. Fireflies on the Water è un’installazione grande quanto una stanza, pensata per essere vista in solitudine, una persona alla volta. Si compone di una piccola sala buia fiancheggiata da specchi su tutti i lati; una pozza d’acqua al centro dello spazio in cui sporge una piattaforma di osservazione simile a un bacino; e 150 piccole luci appese al soffitto.

Curata da Stefano Raimondi, è promossa da The Blank Contemporary Art e dal Comune di Bergamo

Mostra immersiva Bergamo Yayoi Kusama

A Pavia, You Are Darwin

Dove: Museo di Storia Naturale di Pavia
Quando: prossima data 17 marzo 2024
Cosa: Vivi, con gli occhi di Charles Dawin, il nuovo viaggio nell’evoluzione della specie. Un percorso unico, tra reale e virtuale, alla scoperta della straordinaria avventura di Charles Darwin. Grazie alla Realtà Virtuale potrai rivivere le tappe più spettacolari del suo meraviglioso viaggio.
Prodotta da: Way Experience, visita il sito di You are Darwin

Al Castello di Canossa (Reggio Emilia), You are Matilde

Dove: Castello di Canossa, Reggio Emilia
Quando: tour permanente
Cosa: un tour tra realtà virtuale ed esperienza live, per immergersi e rivivere la storia di Matilde di Canossa, prima donna moderna di tutti i tempi, accompagnati da una guida specializzata. Indossando il visore di realtà aumentata in quattro o cinque punti, vivrete con gli occhi di Matilde di Canossa all’interno del suo maestoso castello e del paesaggio circostante, esattamente come apparivano circa mille anni fa. Un viaggio nel tempo immersivo ed emozionante.
Prodotta da: EmiliaLand – a world of experiences Info su You are Matilde, a Canossa

Esperienze immersive Canossa Reggio Emilia You are Matilde

A Firenze, Inside Van Gogh

Dove: Chiesa di Santo Stefano al Ponte
Quando: dal 29 novembre 2023
Cosa: Una produzione che si prefigge di coinvolgere emotivamente il pubblico nella controversa vicenda umana e artistica di Vincent van Gogh, uno degli artisti più celebri e amati di tutti i tempi, a cui fanno da contrappunto le vite e i lavori di alcuni grandi pittori a lui coevi, accomunati dall’esistenza travagliata e dall’anticonformismo, evidenti nelle seppur diverse forme espressive della loro produzione artistica.

Arricchiscono l’esperienza multimediale una sezione didattico-introduttiva con infografiche e monitor, le postazioni Oculus per sperimentare la realtà virtuale 3D di un viaggio sensoriale all’interno di alcuni famosi quadri e l’avvolgente caleidoscopio d’immagini della “sala degli specchi”, posta all’interno della sala immersiva.

Prodotta da: Cattedrale dell’Immagine – Crossmedia, info su Inside Van Gogh

A Bologna, BEAUTIFUL Gallery: A world of Wonder

Dove: Piazza XX Settembre, 6
Quando: fino a luglio 2024
Cosa:Spazio interattivo per immergersi nei colori, nella creatività e staccare completamente la spina, tra giochi e installazioni instagrammabili.

Prodotta da: BEAUTIFUL Gallery

A Roma, EMOTION. L’arte contemporanea racconta le Emozioni

Dove: Chiostro del Bramante
Quando: fino al 1° aprile 2024
Cosa: EMOTION porta il pubblico in un viaggio di emozioni perché se ne possano sentire molte molte di più. Sorpresa, confusione, desiderio, gioia, paura, attesa, angoscia, felicità, orgoglio, eccitazione, nostalgia, ammirazione, sollievo, tranquillità, imbarazzo.
Quante emozioni ispirano un artista? E quante vengono trattenute dentro l’opera? E quali prova uno spettatore davanti a quell’opera? E quante si mantengono nel tempo e quante cambiano e come cambiano? A cura di Danilo Eccher.

Prodotta da:DART Chiostro del Bramante

Mostre multimediali immersive Emotion Roma Chiostro Bramante

A Roma,Van Gogh – L’Esperienza Immersiva

Dove: location segreta, Roma
Quando: prossimamente
Cosa: Fai un viaggio impressionante nell’incomparabile universo di Van Gogh, uno dei più grandi geni artistici del XIX secolo. Esplora la sua vita, il suo lavoro e i suoi segreti come non hai mai fatto prima d’ora attraverso proiezioni digitali all’avanguardia a 360 gradi, un’esperienza VR unica nel suo genere e uno spettacolo di luci e suoni dall’atmosfera unica.

Prodotta da: Exhibition Hub. Per iscriversi alla lista di attesa, clicca qui!

A Roma, Ikono

Dove: Via del Seminario 111, Roma
Quando: fino a maggio 2024
Cosa: Percorso esperienzale composto da 12 installazioni interattive. Il percorso immersivo si sviluppa attraverso una serie di ambientazioni mozzafiato, in grado di replicare l’emozione di viaggiare in mondi, culture ed epoche diverse senza dover mai lasciare la città. Un’esperienza innovativa, unica e adatta a tutte le età, per liberare la propria creatività. L’idea di Ikono è nata durante un viaggio in Giappone: respirerete anche le suggestioni del Sol Levante.

Prodotta da: Ikono

A Roma, Museum of Dreamers

Dove: Roma
Quando: fino al 18 maggio
Cosa: Museum of Dreamers è una mostra che trasforma l’onirico in realtà, le aspirazioni in ispirazione, gli spazi in piattaforme per sognare. Oltre ad essere innovativa e travolgente, la mostra si snoda in un percorso emozionale dove ognuna delle installazioni artistiche è legata ad un messaggio motivazionale con una precisa ambizione: rieducare alla cultura dei sogni.

Prodotta da: Postology

 

A Roma, Van Gogh Experience

Dove: Next Museum Roma – Corso d’Italia 37 – 00198 Roma
Quando: fino a settembre 2024
Cosa: la mostra multimediale amata a livello internazionale che incanta i sensi immergendoli nell’immensa opera di Vincente Van Gogh.

Sarete i protagonisti viventi dei quadri del leggendario artista: sotto i piedi i ciottoli che ha dipinto, tra le dita il giallo abbagliante dei suoi mille girasoli. Preparate i sensi allo stupore, a un universo di luce e ombre, sulle sfumature di confine tra realtà e sogno. Chiunque siate, qualunque età abbiate, qualunque sia la vostra storia, Van Gogh saprà arrivare al centro delle vostre emozioni. E voi, grazie alla tecnologia del Next Museum, potrete raggiungere letteralmente il centro delle sue ispirazioni.

Prodotta da: Next Exhibition, info su Van Gogh Experience Roma

A Roma, Welcome To Rome

Dove: Corso Vittorio Emanuele II n.203, Roma
Quando: permanente
Cosa:A Welcome to Rome potrai vivere un’esperienza unica, ideata dal fisico e divulgatore scientifico Paco Lanciano: immergerti nei 2700 anni di storia della città eterna. Attraverso un’emozionante “macchina del tempo” potrai compiere un viaggio straordinario e vedere Roma trasformarsi da un piccolo villaggio alla città che oggi conosciamo. Videoproiezioni su pareti, soffitto e pavimento ed Exhibit interattivi.

Prodotta da:  Welcome to Rome

A Milano, Love museum

Dove: Next Museum presso SPAZIO MIL
Quando: fino al 1° settembre  2024
Cosa: esplosione di colori e di divertimento adatta a tutta la famiglia. Ogni dettaglio sarà fotografabile e condivisibile sui social, rendendo il visitatore protagonista dell’esposizione stessa: vieni, scatta, condividi e tagga!

Prodotta da: Next Exhibition®, info su Love Museum a Milano

A Napoli, Pasión Picasso

Dove: Archivio di Stato di Napoli, via del Grande Archivio 5
Quando: fino al’11 marzo 2024
Cosa: Tuffati nei colori di un quadro, scopri la vita, la carriera e i segreti dell’artista che ha cambiato per sempre la storia dell’arte moderna: Pablo Picasso. Grazie alle proiezioni digitali e alla tecnologia di realtà virtuale, potrai immergerti completamente nelle opere d’arte di Picasso nel cuore di Napoli. Tra le opere virtuali da ammirare, ci sono alcuni capolavori come “Guernica”, “La Guerra e La Pace”, “Massacro in Corea” e tanti altri quadri provenienti dai più importanti musei internazionali.

Esperienza phygital: Durante il percorso di visita sarà possibile osservare da vicino documenti d’archivio, articoli di giornale, cartoline, fotografie e lettere autografe di Pablo Picasso.
Un viaggio tra fisico e digitale!

Prodotta da: Archivio di Stato di Napoli, visita il sito di Pasión Picasso

Mostre immersive phygital Napoli Archivio Stato Pasión Picasso

A Palermo, Il Mondo Di Klimt

Dove: Palazzo Mazzarino, Palermo
Quando: fino al 5 maggio 2024
Cosa: Immersione nelle opere di Gustav Klimt , fondatore e massimo esponente della seccessione viennese. Esperienza multimediale, virtuale, fotografica e con riproduzione di opere e di due abiti gioiello

Prodotta da: Olympo Cdc Holding, info su Il Mondo Di Klimt

A Cagliari, Nuragica

Dove: Via Roma, 191, Cagliari
Quando: permanente
Cosa: Suggestivo viaggio nel passato che catapulta nell’Europa di 3500 anni fa. La civiltà nuragica edificò in Sardegna oltre 8 mila misteriose torri di pietra, gli edifici più alti del pianeta dopo le piramidi egiziane: i nuraghi.

In un percorso immersivo multisensoriale attraverso un’originale storytelling, sorprendenti scenografie in scala reale e passaggi segreti, Nuragica arricchisce una comprensione dell’identità profonda dell’Isola e dei suoi abitanti.

L’esperienza termina con l’emozionante Realtà Virtuale Immersiva! Grazie alla tecnologia, per la prima volta è possibile rivivere il viaggio nel passato remoto dell’Isola attraverso l’esperienza di Realtà Virtuale Immersiva in una sala a 10 postazioni Oculus Quest 2, la più grande dell’isola.

Prodotta da: Sardinia Experience Soc Coop, info su Nuragica

—————————————–

Articolo in aggiornamento. Sei a conoscenza di altre Mostre Immersive Multimediali? Segnalamele nei commenti, grazie!

Leggi anche l’articolo Tour immersivi a Roma: realtà virtuale nel turismo culturale

Commenti su “Mostre Multimediali Immersive in Italia

  • Amo le mostre immersive! Danno quel tocco in più alle mostre tradizionali e riescono a coinvolgere ancora di più visitatori: sono certa che anche i bambini le preferiscano a quelle classiche.

  • Confesso che non ho mai visto questo tipo di mostre che sicuramente possono essere molto coinvolgenti ed istruttive per il grande pubblico, ma penso che la visione di un’opera d’arte o di un antico manufatto dal vero sia tutt’altra esperienza.

  • Sono stata alla mostra interattiva di Van Gogh e devo dire che è un sistema geniale. Un immersione in tutti i sensi nella vita e nelle opere d’arte dell’autore. Devo dire che in qualche momento ho avuto un pò di nausea per via degli spostamenti improvvisi…

  • Ero inizialmente scettica su questo concetto di mostra, poi ho visto Van Gogh alla Fabbrica del Vapore di Milano e mi sono totalmente ricreduta. Sembra davvero di entrare nelle opere, una sensazione bellissima. Mi attira molto Klimt, chissà che emozione ritrovarsi in mezzo a tutto quell’oro dei suoi fondi!

  • Mi sono già segnata The World of Banksy a Torino, che con un po’ di fortuna forse riuscirò a vedere già il prossimo sabato. Poi non mi dispiacerebbe Klimt a Gorizia ma in quel caso dovrei prendere un paio di giorni di ferie e in questo periodo non è semplice.

  • Ma sai che non ne ho mai vista una?!? Spero di poterne approfittare questo inverno che avrò un po’ di tempo libero anche la mia bimba è ancora troppo piccola per apprezzare l’arte. Sono sicura pero che con il tempo imparerà ad amarla come la mamma!

  • Sono mamma di un bambino di 4 anni e sono un’amante dei musei, per cui fin da piccolo mio figlio ha frequentato mostre ed esposizioni. Chiaramente cerco sempre di mettere in luce il lato giocoso dell’esperienza e devo dire che le mostre multimediali immersive mi aiutano tantissimo in questo. Infatti sono senza dubbio le sue preferite.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *